PIZZA AI PEPERONI CON GRANO SARACENO

pizza

INGREDIENTI PER UNA PIZZA

PER LA PASTA

  • 50 gr di fecola di patate
  • 100 gr di farina di grano saraceno non troppo scura
  • 100 gr di maizena
  • due cucchiaini di lecitina di soia
  • un cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaino e mezzo di xantano
  • 3 gr di lievito
  • due cucchiai di olio
  • un cucchiaino di sale

PER LA FARCITURA

PROCEDIMENTO

pizza31.Mettere nel contenitore dell’impastatrice tutti gli ingredienti tranne il sale, 150 gr di acqua per cominciare, 3 gr di lievito con il gancio a uncino. Aggiungere il sale quando l’impasto comincerà a prendere consistenza.

2.Aggiungere l’acqua poco per volta nella misura di 2-3 cucchiai fino a raggiungere una morbidezza simile alla parte gialla della spugnetta che usi per lavare i piatti. Anche se la consitenza sarà collosa al tatto, l’importante è che l’impasto non sia eccessivamente bagnato. Considerando che dovrete ancora aggiungere l’olio, meglio non aggiungere troppa acqua subito. Potremo sempre aggiungerla alla fine.

3.Aggiungere il sale e l’olio e far girare finchè non si sarà assorbito bene ,massimo a velocità 2 per non scaldare troppo l’impasto. Non lavorarlo troppo.

4.Togliere l’impasto dal contenitore e lavorarlo con delicatezza sulla spianatoia infarinata con farina di grano saraceno giusto per formare una palla.

pizza45.Mettere in un contenitore , inumidire appena la superficie della palla e coprire con pellicola.Dovrà riposare almeno due ore e mezza.

6.Trascorso il tempo per la lievitazione, durante il quale l’impasto dovrà aumentare almeno di un terzo del suo volume, si può procedere a stendere la pizza.
A questo punto accendere il forno a 210 gradi. Prendere un foglio di carta forno e porvi al centro la palla di pasta.

pizza57.Procedere a stendere l’impasto dal centro verso l’esterno  con le dita e il palmo della mano leggermente unti per evitare di appiccicarsi.Non schiacciare  il perimetro del bordo , per fare in modo che si alzi meglio e crei la classica forma della pizza.

8.Una volta steso l’impasto , sollevare il foglio con il disco e riporlo in una teglia.
Procedere con la farcitura, mettendo il pomodoro, il formaggio di soia a briciole grossolane, le acciughe, i capperi, i peperoni tagliati a filetto sottili, origano e un filo d’olio.

piaa79.Lasciare riposare la pizza almeno 20 minuti prima di infornare. Trascorso questo tempo infornare per 5 minuti nella parte bassa del forno, poi cuocere per altri 10-15 nella parte centrale.La cottura è molto variabile perchè dipende anche dal tipo di forno. La pizza sarà cotta quando alzando leggermente il bordo sarà compatta e leggermente dorata sotto. Il bordo resterà chiaro. Se voleste un leggero effetto dorato potreste pennellare il bordo della pizza con un poco di olio , anche se poi c’è il rischio che diventi troppo croccante. Quando il formaggio si sarà sciolto bene, la pizza sarà pronta.

Buon divertimento e ricordate che l’ingrediente essenziale è l’amore!